MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA

Il percorso di “Manutenzione e assistenza tecnica” ha lo scopo di preparare lo studente al collaudo di piccoli sistemi e macchine e ad intervenire su apparati e impianti meccanici, elettrici ed elettronici presso abitazioni residenziali, uffici o ambienti produttivi, effettuando con autonomia e responsabilità operazioni di installazione, di manutenzione, riparazione ordinaria e straordinaria approfondendo la normativa di settore e curando anche gli aspetti riferiti alla sicurezza e alla tutela ambientale.

Le sue competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi di elettronica, elettrotecnica, meccanica, meccatronica, automazione e robotica; in modo particolare, presso la sezione di Fossalta di Piave verranno da subito approfondite e sviluppate le abilità di programmazione di piccoli robot (robotica educativa) e abilità di coding (pensiero computazionale ).

 

QUADRO ORARIO PRIMO E SECONDO ANNO

ASSE

DISCIPLINA

N. ORE

LINGUAGGI

ITALIANO

4

 

INGLESE

3

MATEMATICO

MATEMATICA

4

STORICO-SOCIALE

STORIA

GEOGRAFIA

1

1

 

DIRITTO ECONOMIA

2

SCIENZE MOTORIE

SCIENZE MOTORIE

2

RC

RELIGIONE

1

ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO E PROFESSIONALE

Scienze Integrate (Chimica/Fisica)

2 (2 LAB)**

  
 

Tecniche e tecnologie di rappresentazione grafica

3(3 LAB)

 

Laboratori tecnologici ed esercitazioni

6

 

Tecnologie dell’automazione e della robotica

2 (2 LAB)**

 

Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

1**

totale

 

32 ore

Il triennio è in fase di sperimentazione e usciranno a breve i quadri orari dal Ministero.

 

PROFILO D’USCITA

 A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato in “Manutenzione e assistenza tecnica” acquisirà le seguenti competenze specifiche:

– Installare apparati e impianti, anche programmabili, secondo le specifiche tecniche e nel rispetto della normativa di settore.

– Eseguire, le attività di assistenza tecnica nonché di manutenzione ordinaria e straordinaria, degli apparati, degli impianti, anche programmabili e di veicoli a motore ed assimilati, individuando eventuali guasti o anomalie, ripristinandone la funzionalità e la conformità alle specifiche tecniche, alla normativa sulla sicurezza degli utenti.

– Collaborare alle attività di verifica, regolazione e collaudo, provvedendo al rilascio della certificazione secondo la normativa in vigore.

– Gestire le scorte di magazzino, curando il processo di approvvigionamento

– Operare in sicurezza nel rispetto delle norme della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e per la salvaguardia dell’ambiente

 

Sbocchi professionali:

Al termine del quinto anno l’Istituto rilascia il Diploma di istruzione secondaria superiore con il quale si

può accedere ai seguenti percorsi:

1. ITS – Diploma di tecnico superiore ( corsi biennali post diploma)

2. Studi universitari

3.Mondo del lavoro (aziende artigiane, industrie, studi tecnici di progettazione, installazione e manutenzione)