TECNICO DELLE COSTRUZIONI, DEL TERRITORIO, DELL’AMBIENTE (Geometri)

Il corso di studi è una risposta positiva all’esigenza di formare un tecnico diplomato con un ampio spettro di competenze, come richiesto dall’attuale mercato del lavoro; nelle sue linee essenziali si propone di:
• promuovere la conoscenza delle migliori tematiche progettuali, grafiche e di calcolo, rivolte a nuovi edifici e al recupero di edifici esistenti;
• applicare le tecniche finalizzate alla valorizzazione ed all’impiego delle fonti energetiche alternative;
• sviluppare la sensibilità verso la salvaguardia dell’ambiente e il risparmio energetico;
• coniugare la formazione tecnica con idonee conoscenze logico-matematiche, economiche ed amministrative.

Nello specifico il tecnico costruzioni, ambiente e territorio sarà in grado di progettare, realizzare, conservare, trasformare e migliorare opere civili secondo le linee che si ispirano al risparmio energetico; operare nell’organizzazione, assistenza, gestione e direzione dei cantieri; organizzare e redigere computi metrici preventivi e consuntivi; intervenire, in fase progettuale ed esecutiva, sul territorio ed effettuare accertamenti e stime catastali.

Il diploma è utilizzabile:
• per il lavoro autonomo, dopo il praticantato;
• presso studi tecnici professionali privati;
• presso Uffici Tecnici pubblici;
• presso singole imprese di carpenteria e di case prefabbricate in legno;
• proseguimento degli studi c/o ITS o Università.

 

BIENNIO COMUNE

Il biennio, comune a tutti gli indirizzi tecnici (C.A.T., Agrario, Sistema Moda), consente di:

– mettere a punto un efficace metodo di studio

– acquisire e considerare conoscenze di base, strumenti e linguaggi specifici delle diverse discipline

– scoprire i propri interessi e le proprie potenzialità

– sviluppare un atteggiamento di rispetto verso la scuola e compagni

 

DISCIPLINE

1° anno

2° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

Storia

2

2

Lingua inglese

3

3

Matematica

4

4

Diritto ed Economia

2

2

Scienze della Terra e Biologia

2

2

Geografia

1

 

Scienze e motorie e sportive

2

2

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

Scienze integrate (Chimica)

3

3

Scienze Integrate (Fisica)

3

3

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3

3

Tecnologie informatiche

3

 

Scienze e tecnologie applicate

 

3

TOTALE ORE (AREA COMUNE + AREA DI INDIRIZZO)

33

32

TRIENNIO – DISCIPLINE COMUNI

Il  triennio, specifico per l’indirizzo scelto, consente di:

– approfondire le conoscenze nell’area di indirizzo scelta

– acquisire le competenze necessarie per immettersi direttamente nel mondo del lavoro o per proseguire con gli studi universitari

– acquisire le abilità necessarie per sviluppare il proprio progetto di vita sia in ambito sociale che lavorativo

 

DISCIPLINE COMUNI

3° anno

4° anno

5° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Lingua inglese

3

3

3

Matematica

3

3

3

a di matematica

1

1

 

Scienze e motorie e sportive

2

2

2

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

1

 

TRIENNIO (C9): Indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio

3° anno

4° anno

5° anno

Gestione del cantiere e sicurezza dell’ambiente di lavoro

2

2

2

Progettazione, Costruzioni e Impianti

7

6

7

Geopedologia, Economia ed Estimo

3

4

4

Topografia

4

4

4

TOTALE ORE SETTIMANALI (AREA COMUNE + AREA DI INDIRIZZO)

32

32

32